Come usare le Custom Audience di Facebook

L'autore

Luca Di Tizio

Facebook Twitter

Facebook Marketing Specialist di Widen Agency, aiuto le PMI con campagne di Digital Advertising.

Tutti ti odiano tranne le Custom Audience


Uno dei problemi più frequenti che mi capita di incontrare quando realizzo campagne con Facebook Ads è quello di trovare il target esatto.

Rispettando il classico imbuto (vedi GIF didascalia) del funnel marketing, dovrei avere sempre interesse a coinvolgere nuove persone sui social media (gli estranei al vertice del mio ‘mbuto) per poi convertirli in visitatori del sito e successivamente in clienti.

Su Facebook Ads, le persone che si trovano in questa prima fase del funnel fanno parte del Core Audience, ovvero il pubblico che puoi creare in base a interessi e demografiche.

Fortunatamente, non tutte le campagne che mi trovo a gestire si rivolgono esclusivamente ad un pubblico freddo, che non ha mai avuto a che fare con il brand che sto pubblicizzando.

In un mondo ideale, il target creato è perfetto e i tuoi contenuti sono interessanti: tac, ecco il clic sul contenuto e il tanto atteso avanzamento nella fase successiva del funnel.

Ma la realtà purtroppo è un’altra cosa.

E da questo punto di vista, Facebook viene in aiuto mettendo a disposizione uno strumento veramente utile per ottimizzare la parte alta del nostro imbuto: le Facebook Custom Audience.

Cosa sono le Facebook Custom Audience?


Le Custom Audience di Facebook sono semplicemente delle opzioni avanzate di targetizzazione pubblicitaria che ti permettono di raggiungere chi è già entrato in contatto con il tuo brand.

In italiano, il termine Custom Audience è tradotto con “Pubblico Personalizzato” e le diverse tipologie di Custom Audience sono divisibili in base al tipo di interazione che le persone hanno avuto con la tua azienda.

Come si crea una Custom Audience?


Per creare un pubblico personalizzato, devi indicare a Facebook una fonte di riferimento, come degli elenchi clienti, la tipologia di interazioni su Facebook oppure le visite sul tuo sito Web o sulla tua app.

Come creare una Custom Audience dal Business Manager


Creare un pubblico personalizzato dal Business Manager è semplicissimo.

Ti basterà seguire questi 3 semplici step:

  • Accedi al tuo Business Manager
  • Seleziona l’account pubblicitario al quale vuoi associare il nuovo pubblico per poi scegliere “pubblico” dalla voce “risorse” del menu in header
  • Una volta arrivato nella schermata iniziale, dovrai solo cliccare sul tasto “Crea pubblico” e poi selezionare la fonte di riferimento per la tua Custom Audience

Posso Creare un gruppo personalizzato senza il Facebook Pixel?


Ma certo che puoi farlo, e in questo Facebook è particolarmente utile.

Ovviamente, dal mio punto di vista, la mancata installazione del Pixel di Facebook potrebbe rivelarsi come un errore grave nella tua strategia di marketing digitale, quindi ti consiglio di rimediare quanto prima e aggiungere il Pixel sul tuo sito.

Ad ogni modo, tra le diverse fonti che puoi utilizzare senza usare il Pixel di Facebook, ci sono:

  • File Clienti
  • Attività Offline
  • Interazioni su Facebook

Tra queste, quelle che amo di più sono proprio le ultime. La possibilità di targetizzare chi ha già interagito con la mia pagina (a diversi livelli) di solito facilita il lavoro quando ho bisogno di ottimizzare l’engagement in determinate campagne.

Ad esempio, un’attività locale che promuove periodicamente degli spettacoli (come un teatro o live club) vorrebbe raggiungere nuovamente chi ha già partecipato alle precedenti edizioni di un determinato evento.

Cosa sono le Custom Audience per interazione?


Sono diverse le tipologie di Custom Audience per Interazione che puoi ottenere su Facebook. Tra queste, troviamo:

  • Video
  • Modulo per acquisizione contatti
  • Esperienza a Schermo Intero
  • Pagina Facebook
  • Profilo aziendale di Instagram
  • Evento

Quindi come posso usare le Custom Audience nella mia strategia di marketing digitale?


Secondo la mia esperienza, le Custom Audience di Facebook possono migliorare sempre le prestazioni del tuo marketing digitale su Facebook e sono particolarmente utili in ogni fase del tuo funnel

Ad esempio, puoi ottimizzare il vertice del tuo imbuto raggiungendo nuovamente chi ha interagito con il video di lancio del tuo prodotto o servizio oppure offrire contenuti di valore a chi ti ha lasciato in precedenza la mail o indirizzare un sondaggio verso chi ha realizzato una conversione offline.

Le possibilità offerte dalle Custom Audience sono veramente notevoli, se affiancate da una solida struttura di monitoraggio e da uno studio attento del Buyer Journey dei tuoi clienti.

Vuoi migliorare il marketing digitale della tua azienda?


Passa in agenzia per un caffè

Condividi questo articolo